Un guardiano chiamato Europa

  Vi dirò cose sgradevoli e tanti mi odieranno, o si prenderanno gioco di me, ma il voto scellerato del 4 marzo, espresso da un popolo sovrano a cui va tutta la mia disapprovazione, potrebbe essere la fonte di disastri irreparabili, se non ci fosse un occhiuto e ringhioso cane da guardia che si chiama Europa. Nel corso dei passati decenni, per mantenere la pace sociale e soddisfare esigenze non sempre...

Risposte semplici a problemi complessi

I partiti e movimenti usciti vincitori dalla competizione elettorale sono riusciti a convincere gran parte del Paese che il disagio di tanti cittadini non scaturiva da difficoltà oggettive, ma da scelte sbagliate della classe politica, da imperizia, avidità e malafede di coloro i quali,negli ultimi anni, si sono assunti le responsabilità di governo ed hanno preferito privilegiare gli interessi dei pochi, anziché...

Addio al lavoro

  Grillo, cavalcando come un surfista l’onda del paradosso, si è adesso spiaggiato sull’approdo conclusivo delle sue mirabolanti ed immaginifiche provocazioni: il lavoro non ha futuro. Partito dall’esigenza di erogare un reddito di cittadinanza a chi non ha un’occupazione retribuita, ha poi collegato la corresponsione degli emolumenti al fattore nascita, perché ogni cittadino, dal momento in cui apre gli occhi...

Sinistra e populismo

  Se rivolgiamo uno sguardo all’Europa ed al mondo, non facciamo alcuna fatica a renderci conto di quanto sia omogenea la crisi della sinistra, che viaggia in parallelo con la crescita tumultuosa del populismo. La globalizzazione ci ha traghettato da una società chiusa, che si difendeva dall’invasione di merci, esseri umani ed idee erigendo muri materiali ed ideali ad una società aperta, fondata su concorrenza...

Oltre il PD

  La sinistra italiana è un re nudo, hanno provveduto a svestirlo gli elettori del 4 marzo, respingendo al mittente le due opzioni proposte, quella soft del PD e quella hard di LEU. Nel corso dell’ultimo anno i reduci postcomunista ci hanno spiegato con opulenza di particolari le ragioni del loro allontanamento dalla casa madre, nella quale si era proditoriamente insediato un occupante abusivo che ne aveva...

« Previous Entries

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes