Al capezzale del cdx

  Leggo, con un lieve sorriso sulle labbra, il giovane Labate che, sul Corsera, evoca i venti di guerra che, a causa delle nomine RAI, starebbero spingendo il cdx verso la rottura. Meraviglia non poco lo stupore per il precipitare di eventi che vanno inevitabilmente ad incidere sul rapporto tra due forze politiche che, solo qualche mese fa, avevano riproposto agli elettori un’alleanza per andare insieme al...

La tendopoli

  Sono appena arrivato a Rosarno, ieri una grande retata, oggi la visita di Salvini alla tendopoli di cui, ad intermittenza, parlano le cronache. Praticamente un bagno di sangue, a cui si fa fatica ad abituarsi, che tiene vivi ricordi, riaccende fuochi che il tempo non è riuscito a spegnere completamente, riapre ferite e ricarica filiere di rimpianti. Io amo questo paese, il decorso del tempo e l’ampiezza...

Considerazioni a margine

  L’accordo tra la dx sovranista ed i “nuovi comunisti” del M5S, nei confronti dei quali esprimono simpatia e vicinanza settori del PD, Camusso, Landini e LEU, è l’indicatore delle grandi difficoltà nelle quali si muove il riformismo italiano. Nella prima repubblica il centro moderato, anche per la sua capacità di far coesistere la componente cattolica, fortemente maggioritaria, con i partiti laici ed il...

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes